top of page

Gioco di colori vivaci invece di numeri inespressivi: la pittura acrilica astratta come viaggio liberatorio alla scoperta del proprio mondo emotivo.

Laura Longoni è un'artista astratta italiana contemporanea.

Il suo amore per l'arte è iniziato durante l'infanzia e ha continuato a svilupparsi durante gli anni scolastici durante le lezioni di storia dell'arte quando ha imparato a conoscere gli artisti impressionisti ed espressionisti ed è rimasta affascinata della loro idea di porre l'accento sulla propria percezione della realtà e sulle proprie emozioni.

Dopo essersi trasferita a Berlino ed aver completato gli studi in economia aziendale, ha riscoperto il suo lato creativo e ha imparato da autodidatta prima le tecniche di mix media con matite colorate, marker, pastelli, acquerelli e successivamente ha ampliato i suoi orizzonti artistici per includere la pittura acrilica astratta con la tecnica di colata acrilica.

La decisione di reinventarsi e dedicarsi interamente all'arte astratta è il risultato di una crisi personale. Di giorno in giorno, il lavoro quotidiano di contabile finanziaria veniva percepito come statico e restrittivo a causa della mancanza di opportunità di sviluppo. Si sentiva intrappolata in una vita che non soddisfava più le sue aspettative e i suoi desideri e mancava di libertà, spontaneità e autodeterminazione. Ha iniziato a mettere in discussione la propria motivazione e i propri obiettivi nella vita.

Alla fine di questo processo di autoriflessione, l'arte diventa la sua via d'uscita. Ha sviluppato una tecnica di versamento acrilico non convenzionale che utilizza il fuoco, il flusso d'aria e altri materiali, invece dei normali pennelli, come strumenti per portare un gioco di colori dinamico, spontaneo e liberatorio sulla tela. Ogni dipinto diventa una rappresentazione visiva del suo viaggio alla scoperta del suo mondo emotivo e allo stesso tempo una reazione contro una realtà statica.

Dal 2022 ad oggi le sue opere hanno partecipato a diverse mostre internazionali e locali.

È nata nel 1986 e vive a Blankenfelde-Mahlow, nel Brandeburgo.

bottom of page