top of page

Consistenza dei colori acrilici per la colata acrilica


Colori con diverse consistenze


La sfida più difficile nella colata acrilica è trovare la giusta consistenza della vernice in base alla tecnica di colata che si vuole utilizzare.


Come regola generale, la consistenza della pittura può essere influenzata come segue: se si desidera una consistenza più sottile, è necessario aggiungere una quantità maggiore di liquido di colata o di acqua; se si desidera una consistenza più densa, è necessario aggiungere più pittura.


Su YouTube ogni artista ha sviluppato la propria ricetta per creare la giusta consistenza per i propri dipinti, ma a volte ciò che funziona per un artista non funziona automaticamente per tutti, perché ci possono essere differenze dovute al mezzo di colata utilizzato (acqua, floetrol, colla, Liquitex Pouring medium, ecc.) o agli acrilici utilizzati (heavy-body, soft-body o ad high-flow).


Nel mio caso, ad esempio, non uso né il floetrol né l'acqua o una combinazione di entrambi. Preferisco invece un mezzo di colata pronto all'uso e tendo a osservare la consistenza dei miei colori miscelati piuttosto che usare una formula per calcolare quante parti di vernice o di mezzo di colata mi servono.


Un buon metodo per capire la consistenza dei nostri colori è quello di osservare la velocità con cui i nostri colori diluiti cadono dal cucchiaio nella tazza di miscelazione (la cosiddetta traccia) e la velocità con cui il mould che si crea sulla superficie del colore miscelato viene incorporato nella vernice: più velocemente la traccia cade e il mould viene incorporato, più sottile è il nostro colore miscelato.


Ecco una piccola panoramica sulla consistenza dei colori acrilici per le singole tecniche della colata acrilica.


Consistenza dei colori acrilici per la colata acrilica: una panoramica


Consistenza fluida

Rapporto di miscelazione vernice/pouring medium

Nelle consistenze sottili la quantità di pouring medium è maggiore della quantità di pittura (per esempio 1 parte di pittura + 3 di pouring medium). Se si usa l'acqua per diluire gli acrilici, tenere presente che l'acqua ha bisogno di meno tempo per diluire la pittura rispetto al pouring medium ed è consigliabile aggiungere l'acqua molto lentamente fino a ottenere la giusta consistenza.

Per consistenza sottile si intende che il mould impiega meno di 1 secondo per affondare completamente nella pittura.


Idoneità delle tecniche di colata

Questo tipo di consistenza è adatto alle seguenti tecniche: Colata olandese, colata a nuvola, colata perlata, balloon kiss, attivatore di cellule.


Pro/Contra

Le consistenze sottili sono facili da mescolare e possono formare più facilmente grigi e colori neutri quando si inclina la tela.


Consistenza media

Rapporto di miscelazione vernice/pouring medium

Nelle consistenze medie la quantità di pouring medium è il doppio della quantità di pittura (per esempio 1 parte di pittura + 2 di pouring medium). Se si usa l'acqua per diluire gli acrilici, tenere presente che l'acqua ha bisogno di meno tempo per diluire la pittura rispetto al mezzo di colata e si consiglia di aggiungere l'acqua molto lentamente fino a ottenere la giusta consistenza.

Per ottenere una consistenza media, di solito lo stampo impiega circa 1 secondo per affondare completamente nella pittura.


Idoneità delle tecniche di colata

Questo tipo di consistenza è adatto per le seguenti tecniche: straight pour, dirty pour, swipe, open cup, funnel pour, bottle bottom, string/chain pull, kiss pour, puddle pour, feather pour.


Pro/Contra

Le consistenze medie sono più facili da controllare. Possono mantenere le tonalità originali limitando la creazione di grigi e colori neutri quando si muove la tela.


Consistenza molto densa

Rapporto di miscelazione vernice/pouring medium

Nelle consistenze spesse si aumenta la quantità di pittura lasciando costante la quantità di mezzo di colata (per esempio 2 parti di pittura + 3 parti di mezzo di colata o 3 parti di pittura + 3 parti di mezzo di colata). Se si usa l'acqua per diluire gli acrilici, si tenga presente che l'acqua ha bisogno di meno tempo per diluire la pittura rispetto al mezzo di colata e si consiglia di aggiungere l'acqua molto lentamente fino a ottenere la giusta consistenza.

In caso di consistenza spessa, lo stampo impiega solitamente 2-3 secondi per affondare completamente nella pittura.


Idoneità delle tecniche di colata

Questo tipo di consistenza è adatto alle seguenti tecniche: flip cup, ring pour, bloom, swipe con attivatore cellulare, blob painting.


Pro/Contra

Le consistenze medie sono più facili da controllare. Possono mantenere le tonalità originali limitando la creazione di grigi e colori neutri quando si inclina la tela.


Un test per controllare la densità: il Drip Test.

Se non siete sicuri della consistenza della vostra pittura mista, un altro strumento è il cosiddetto "Drip Test". Per fare questa prova avrete bisogno di una superficie come un pezzo di legno o un pezzo di carta spessa e, dopo averci messo sopra una piccola quantità di pittura mista e averla inclinata, determinerete lo spessore osservando la velocità con cui scende: più velocemente scorre la pittura mista, più è sottile. (Vedi anche il seguente tutorial: https://www.youtube.com/watch?v=24_dH7y9btQ )


Spero di avervi aiutato a capire meglio come funziona la consistenza della pittura e a migliorare i vostri dipinti.


Grazie per aver letto. Se vi piace il post, lasciate un like, un commento e non dimenticate di seguire il mio blog e Instagram e di condividere il contenuto sui vostri social media.


Vi auguro una giornata colorata.


Laura


Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page