top of page

Guida completa sulle polveri MICA.

Aggiornamento: 29 nov 2023

Come spiegato in precedenza, le polveri di MICA sono il componente principale utilizzato per produrre la pittura acrilica interferenziale (o perlescente), grazie alla loro capacità di riflettere la luce e dare un effetto scintillante.


Polveri di MICA vs Pigmenti in polvere di MICA

Il termine "MICA" identifica un materiale in polvere che viene normalmente ricavato da un minerale silicato naturale chiamato "muscovite" e che, nella sua forma grezza, si presenta in grandi fogli o scaglie perlescenti con proprietà naturalmente scintillanti e iridescenti. Grazie a queste caratteristiche, la MICA viene utilizzata per creare pigmenti interferenziali e per aggiungere lucentezza a resina epossidica, sapone, candele, cosmetici e persino argilla polimerica traslucida.


Esistono due tipi di polveri di MICA, naturale e sintetica, con caratteristiche diverse:

  1. Processo di produzione: Mentre la polvere di mica naturale proviene dalle rocce, la mica sintetica viene prodotta in laboratorio fondendo manganese, metallo e alluminio e poi raffreddando per ottenere un cristallo.

  2. Purezza del colore: La mica sintetica ha una purezza superiore a quella della MICA naturale e quindi è possibile ottenere colori più intensi e consistenti.

  3. Dimensione delle particelle: La mica sintetica ha una consistenza più liscia. Per questo motivo, è una scelta popolare in cosmetici come ombretti e rossetti.

  4. Estrazione: Alcuni preferiscono la mica sintetica a quella naturale a causa delle pratiche ambientali e di estrazione. Poiché la mica naturale viene estratta in aree povere, ci sono preoccupazioni per le pratiche di lavoro minorile.


Il pigmento in polvere MICA è la polvere colorata che tutti conosciamo ed è una combinazione di due componenti: particelle di MICA e normali pigmenti colorati in polvere. Per questo motivo, quando si mescolano i pigmenti in polvere MICA alle normali vernici o tra loro, non solo si ottiene un effetto scintillante, ma anche un colore completamente nuovo.


La differenza principale tra la MICA e le "polveri di pigmento" è che la MICA non è un pigmento, ma solo una polvere di colore molto basso (se non addirittura incolore), e il suo scopo principale è quello di creare un effetto scintillante o lucido, mentre i pigmenti (polveri) sono i colori stessi, conosciuti con nomi specifici e comuni (blu oltremare, rosso cadmio, giallo Hansa ecc.) e spesso sono opachi.


Ciò che di solito si acquista con il nome di "polvere di MICA" o "MICA" è in realtà una combinazione di entrambi e l'effetto scintillante dei prodotti che acquistiamo dipende dalla quantità di polvere di MICA e dalle dimensioni delle particelle di MICA contenute: maggiore è la quantità di MICA e le dimensioni delle particelle, più grandi saranno gli scintillii; minore è la quantità di MICA e le dimensioni delle particelle, più satinata o perlata risulterà la miscela finale.


In commercio le polveri MICA sono vendute sotto forma di pigmenti in polvere MICA, in diversi set, varianti e a diversi prezzi. Io ho iniziato acquistando un set di 50 colori (5 g per ogni colore) su amazon (circa € 16,00). Sono molto brillanti e possono essere mescolati tra loro per creare colori personalizzati.



MICA Powder Set


I più utilizzati (ma costosi) nel campo della colata acrilica sono i cosiddetti pigmenti "The Little Piggy" (in breve "TLP"), che sono a base di polvere di MICA, non tossici e sviluppati specificamente per essere utilizzati nella colata acrilica. Il prezzo è di circa € 16,00 e in Europa si possono trovare su www.eu.fluid-art.co .


Un'alternativa più economica (circa € 8,00) sono i Pearl EX Pigments di Jacquard. Sono disponibili in 54 colori, non sono tossici e possono essere utilizzati per creare effetti metallici o perlescenti mescolandoli direttamente ad acrilici, vernici e altri materiali artistici.


Polveri MICA di Interferenza

A volte al posto del termine "interferenza" si trova il termine "perlescente" per indicare il cambiamento di colore della MICA una volta essiccata. In effetti, le polveri di mica perlescenti appaiono normalmente bianche quando sono bagnate, nella loro forma essiccata o sotto la luce diretta del sole. Ma spostando di poco l'angolazione o aspettando che si asciughino, si vedrà la loro tonalità nascosta.

Le polveri di MICA di interferenza seguono le regole della miscelazione dei colori RGB.


Polveri Pigmentate Camaleonte (polveri pigmentate a spostamento di colore)

Chameleon Powder

Le polveri pigmentate Chameleon sono polveri a base di MICA con uno speciale rivestimento che riflette la luce ma, a differenza delle normali polveri pigmentate MICA, il riflesso provoca un cambiamento di colore a seconda dell'angolo di osservazione della superficie. Per questo motivo sono chiamate anche "polveri pigmentate a spostamento di colore" e non possono essere replicate mescolando i normali pigmenti in polvere MICA.

Questi colori sono spesso utilizzati nell'industria automobilistica o per decorare tazze ritorte, giocattoli o modellini di auto, ma ultimamente stanno diventando molto popolari nella resin art e nella pouring art.

In commercio sono disponibili su Amazon in diversi set di 10 o più colori. La quantità abituale per ogni colore è di 5 g e il prezzo del set va da 15,00 a 30,00 euro.

Offrono il massimo risultato su fondo nero.


Come utilizzare le polveri camaleontiche.

Da sole

Per utilizzarle come normali vernici mantenendo il colore originale, è possibile mescolarle con un legante acrilico in una proporzione (iniziale) di 1:1 (una parte di polvere camaleontica per una parte di legante acrilico). Usare una spatola per creare una sorta di pasta con la stessa consistenza di un normale colore acrilico. (Suggerimento: per migliorare la luminosità si può mescolare con una vernice acrilica lucida incolore e trasparente).


Miscelato con polvere di MICA nera o acrilico nero

Un altro modo per utilizzarli è quello di aggiungerli alla polvere MICA nera o alla vernice acrilica nera.

Nel primo caso, la polvere di MICA nera scurisce il camaleonte e rafforza parzialmente l'effetto di cambiamento di colore. Nel secondo caso, la vernice acrilica nera rende la polvere di camaleonte più opaca e l'effetto di cambiamento di colore sarà meno visibile.


Infine, la polvere di camaleonte mescolata con acrilici bianchi o colorati perderà completamente le sue proprietà.

Swatches Chameleon Powder

Come utilizzare le polveri camaleontiche in una colata acrilica

Per utilizzare le polveri camaleonte in una colata acilica, creo un composto formato da polvere, legante acrilico, vernice acrilica lucida e addensante acrilico (vedi anche Miscelazione di polveri di pigmento MICA per colate).


Miscelazione di polveri pigmentate MICA

Come i normali pigmenti, devono essere mescolate a un additivo come un legante acrilico, una colla vinilica o una vernice poliuretanica per essere utilizzate come normali vernici.

Il rapporto tra la polvere di MICA e il legante acrilico deve essere di 3:1 o 3 parti di MICA e ½ di legante acrilico, a seconda della fluidità del legante. Mentre si mescola con una spatola, la MICA tenderà a creare grumi e bolle d'aria. Continuare a mescolare lentamente il composto fino a quando i grumi e le bolle d'aria non saranno scomparsi. Alla fine si dovrebbe ottenere una consistenza che, dipinta con un pennello su un foglio di carta (senza acqua), sia simile a quella del normale tubetto di vernice una volta sulla carta.

Per migliorare la brillantezza delle polveri MICA si può aggiungere al composto una vernice acrilica lucida o un gel-gloss. Ricordate che il gel-lucido sbianca il composto mentre è bagnato, ma si asciuga in trasparenza restituendo la brillantezza.


Miscelazione di polveri pigmentate MICA per la colata acrilica

Per utilizzare le polveri di pigmento MICA per la colatura ci sono alcuni punti da tenere presenti:

  1. Per creare la pittura è necessaria una quantità molto elevata di pigmenti MICA (circa 10 g).

  2. Oltre alla vernice e al legante acrilico, è necessario utilizzare un addensante (2-3 piccole gocce per iniziare e poi aumentare molto lentamente se necessario) per dare consistenza al composto.

  3. Una volta raggiunta una consistenza simile a quella di una normale vernice, si può iniziare ad aggiungere lentamente il medium di colata. Ricordate che il compito principale del medium di colata è quello di rendere la pittura più fluida rompendo il legame tra i pigmenti attraverso il legante. Quanto più velocemente lo si aggiunge, tanto più si rischia di rovinare i colori creati.

Polveri pigmentate MICA e colori acrilici

L'effetto della MICA sarà più forte con i colori acrilici trasparenti o semitrasparenti. Al contrario, le vernici opache, contenendo nella loro composizione il bianco di titanio (PW6), impediscono l'effetto scintillante. Inoltre, la pigmentazione della MICA interagisce con la tonalità della vernice creandone una nuova. Ad esempio, mescolando una polvere di pigmento MICA gialla con un colore acrilico rosso si otterrà un arancione con un riflesso giallastro.


Polveri pigmentate MICA e polveri di interferenza MICA

Se mescolate tra loro, le polveri interferenti MICA desaturano quelle pigmentate cambiando il colore riflesso quando vengono esposte alla luce con angolazioni diverse o creando colori completamente diversi.


MIscelazione di polveri pigmentate MICA tra loro

La miscelazione dei colori segue le normali regole della teoria dei colori, per cui si può ottenere un verde mescolando le polveri MICA gialle e blu o un arancione mescolando le polveri MICA gialle e rosse. Allo stesso modo si possono ottenere tinte di colore utilizzando il pigmento in polvere MICA bianco o sfumature di colore utilizzando il pigmento in polvere MICA nero.


Polveri di interferenza MICA e colori acrilici

Oltre a essere il componente principale delle vernici acriliche perlescenti, le polveri di interferenza MICA possono essere aggiunte alle normali vernici per creare le cosiddette "vernici dinamiche", che possono cambiare colore in base all'esposizione alla luce. In questo caso si deve innanzitutto creare un composto di polvere di interferenza MICA, legante acrilico e gel lucido e, successivamente, si può aggiungere questa miscela alla pittura desiderata. Per aumentare l'effetto di interferenza si può aggiungere al nuovo colore altra polvere di MICA (con una leggera quantità di acqua).


Spero che questo post vi sia utile e vi sia di aiuto per rendere le vostre opere d'arte più vivaci.


Buona giornata colorata!


Laura


35 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page