top of page

Tutto sui glitter e sui colori acrilici glitterati.

Aggiornamento: 23 giu


Glitter


La possibilità di dare un tocco di brillantezza alle nostre vernici è qualcosa che mi ha sempre affascinato.

Oltre alla polvere di MICA (pigmenti), alle vernici perlate (o interferenti) e alle vernici metallizzate (o iridescenti), una quarta alternativa potrebbe essere l'uso dei glitter.

In commercio esistono molte varietà di glitter sotto forma di glitter artigianali o di additivi per vernici. Di seguito cercherò di usare i normali glitter artigianali (quelli usati a scuola) per vedere se possono essere aggiunti direttamente ai colori acrilici o se possono essere usati per creare colori acrilici a base di glitter.


Definizione

Il "glitter", a differenza dei pigmenti MICA che hanno un'origine naturale, è fatto di microplastica (PET o PVC) ed è un assortimento di piccole particelle piatte e riflettenti, tagliate con precisione e disponibili in una varietà di forme, dimensioni e colori (iridescenti, olografici, luminescenti, perlescenti, opalescenti, fluorescenti, cromati, multicromati, metallizzati, ecc.)


Per questo motivo non rilasciano i colori quando vengono mescolati con i medium acrilici per creare i colori e sono più difficili da usare come normali colori. Per utilizzare i glitter nei vostri dipinti ci sono molte alternative:


  • Aggiungerlo direttamente alla vernice acrilica.

  • Mescolandolo alla colla PVA e all'acqua (distillata). Simile al legante acrilico per i pigmenti, questa miscela fungerà da legante per i nostri glitter.

  • Utilizzare vernici glitterate pronte all'uso.

Ho provato tutte le alternative e queste sono i risultati.


Come utilizzare i glitter in pittura

Dato che i glitter non rilasciano alcun colore (a differenza dei pigmenti), la cosa più importante da tenere a mente quando si lavora con essi è che ne serve una quantità molto elevata per ottenere un risultato "saturo".


Aggiungere i glitter direttamente ai nostri acrilici.

Il colore acrilico incorpora i glitter ma impedisce l'effetto scintillante e produce solo un composto granuloso.


Creazione colori acrilici glitterati con la colla PVA

In questo caso ho proceduto per gradi:

  • Innanzitutto ho preparato la quantità di glitter che ritenevo necessaria per il mio lavoro.

  • In secondo luogo, ho aggiunto la vernice lucida per proteggere e migliorare la brillantezza dei glitter. Il risultato è stato una miscela densa che si dovrà continuare a mescolare fino a quando tutti i glitter saranno incorporati. Se necessario, si può aggiungere altra vernice per rendere il composto più fluido.

  • Infine, ho aggiunto molto lentamente la miscela di colla e acqua mescolando molto bene per incorporare i brillantini. Procedere molto lentamente per evitare la formazione di bolle d'aria. Controllare che i brillantini mantengano i loro colori e non vengano sopraffatti dalla colla. Si noti che i brillantini tenderanno a cadere sul fondo del bicchiere di miscelazione.

Al termine ho lasciato riposare il composto per far scomparire le bolle d'aria prima di poterlo utilizzare.


Realizzazione di colori acrilici glitterati con colla PVA ed acqua per utilizzarli in un versamento acrilico.

In questo caso ho proceduto per gradi:

  • Per prima cosa ho preparato la quantità di glitter che ritenevo necessaria per il mio lavoro. Per un ring pour su una tela di 20x20 cm ho usato, ad esempio, 10 g di glitter per riempire uno scomparto di una split cup a 4 scomparti.

  • In secondo luogo ho preparato una miscela di 70% di colla e 30% di acqua.

  • Infine ho aggiunto la miscela di colla e acqua molto lentamente. L'ho mescolata molto bene per incorporare i glitter verificando che i glitter mantenessero loro colori in maniera uniforme e che non fossero sopraffatti dalla colla.

In questo modo ho ottenuto per il mio composto glitterato la giusta consistenza per poter essere versato insieme ai normali colori acrilici diluiti con il pouring medium.


Split-cup con composto glitterato


Quando il composto è fresco, il glitter sembra essere stato incorporato dalla normale pittura, scomparendo in alcuni punti e spiccando in altri in modo simile alla normale pittura. Una volta asciugato, il glitter può essere visto tra gli altri colori mantenendo la sua proprietà riflettente quando esposto alla luce.


Colori acrilici glitterati pronti all'uso

Come già spiegato, i glitter, a differenza dei pigmenti MICA, sono fatti di microplastica e sono un assortimento di piccole particelle piatte e riflettenti, tagliate con precisione e disponibili in una varietà di forme, dimensioni e colori, e si comportano in modo diverso dalle normali vernici.


Sono stata nel mio negozio KIK di fiducia e la mia attenzione è stata catturata da alcuni colori acrilici particolari:

  • Glitter Gold (vernice trasparente con glitter dorati)

  • Iridescente (vernice trasparente con glitter bianco)

  • Transparent (vernice trasparente con glitter verde chiaro)

  • Colorful (vernice trasparente con glitter colorati)

  • Argento (vernice trasparente con glitter grigio chiaro)

Sono tutti in tubetto da 75 ml e, una volta aperti, si presentano come polvere di glitter in un legante trasparente e un po' appiccicoso.

Colori acrilici glitterati

Ero curiosa di vedere come avrebbero funzionato da soli o mescolati ad altri colori acrilici. Ho fatto le seguenti prove :

  1. Usarli come normali colori su carta bianca e nera.

  2. Mescolare con colori opachi, semi-opachi, semi-trasparenti e trasparenti (ho usato gli acrilici Arteza e Amsterdam).

  3. Applicati su un lavoro già asciutto

  4. In una piccola colata acrilica.

Questi sono i risultati:

  • Non si tratta di veri e propri colori acrilici che possono essere mescolati alle normali vernici per ottenere un effetto scintillante. La loro qualità è bassa e la miscela risultante è acquosa (anche usando un tocco molto piccolo di vernice normale).

  • Le vernici glitterate tendono a rompere il legame tra il pigmento e il legante delle vernici normali, facendo sì che queste ultime diventino trasparenti.

  • I glitter scompaiono indipendentemente dal fatto che la vernice normale sia opaca, semi-opaca, semi-trasparente o trasparente. A volte sembrano sciogliersi nella vernice colorata.

  • Si possono usare su dipinti già essiccati (minimo 2 strati, puri, non mescolati con acqua) per aggiungere un piccolo effetto glitter.

  • Nonostante siano più densi dei normali colori, scomparsi sotto i normali colori se utilizzati nella colata acrilica.

Test with Cheap Glitter Acrylic Paints

Per tutti questi motivi questi tipi di colori acrilici glitterati purtroppo non possono essere utilizzati nella tecnica della colata acrilica


E voi? Avete provato a realizzare colori acrilici glitterati o a utilizzare i glitter per abbellire le vostre opere?


Fatemi sapere nei commenti.


Buona giornata colorata e creativa!


Laura


3 visualizzazioni0 commenti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page